Centro Astalli - Concorso letterario "Scriviamo a colori" - 1° e 2° Classificato a.s. 2020/21

 

Il nostro Istituto, nell’a.s. 2020/21, ha aderito al Progetto “Finestre – Nei panni dei rifugiati”, in collaborazione col Centro Astalli. Il progetto ha come obiettivo quello “di favorire una riflessione sul tema dell’esilio e del dialogo interreligioso, attraverso l’incontro diretto tra studenti e rifugiati o testimoni di diverse religioni”.

Le classi 3^ dello scorso anno hanno aderito al concorso letterario “Scriviamo a colori”: due nostre alunne si sono classificate al 1° ed al 2° posto.

            1°. Rosa Alma Romano – Classe 3^G col racconto “L’ultimo verso della canzone”

            2°. Sara Maria Maspes – Classe 3^L col racconto “Una fuga disperata”

Il 27 ottobre p.v. il Centro Astalli premierà i vincitori della VII edizione del concorso presso l’Auditorium Massimo.

Grande è la soddisfazione per il risultato conseguito dalle nostre alunne, ma soprattutto la consapevolezza di come forte sia arrivato il messaggio a tutti i nostri ragazzi nel considerare le migrazioni come una questione culturale che, citando il Presidente Centro Astalli, Camillo Ripamonti, “a partire dall’effettivo riconoscimento dei diritti fondamentali per tutti arrivi a generare un nuovo concetto di cittadinanza partecipata e attiva”.

La più grande sfida della scuola oggi, insieme a voi genitori, è proprio questa: guidare gli alunni perché diventino cittadini consapevoli, attenti e sensibili a tutto ciò che li circonda, nell’ottica della solidarietà e della condivisione.

Grazie ragazze per questo bellissimo messaggio di speranza che ci avete donato! smiley