Contenuto principale

Messaggio di avviso

invalsi2019La realizzazione della rilevazione degli apprendimenti degli studenti per l’anno scolastico 2018-19 (prove INVALSI 2019) viene effettuata in ottemperanza a quanto previsto dal D. Lgs. 62/2017, dalla legge107/2015 e dal D.P.R. 80/2013.

L’Istituto spiega le ragioni, la natura e l’uso delle prove in un documento sintetico, chiaro pensato per tutto il mondo della scuola e per le famiglie - Le prove Invalsi secondo l'INVALSI

Il D. Lgs. 62/2017, seguito dai due Decreti Ministeriali attuativi – i DD.MM. n. 741 e n. 742 (con allegati), entrambi del 3 ottobre 2017 – introduce novità rilevanti sulle prove INVALSI che possono essere riassunte come segue:

  • II primaria (prova cartacea): Italiano, Prova di lettura (solo per le classi campione), Matematica
  • V primaria (prova cartacea): Inglese, Italiano, Matematica e questionario
  • III secondaria di primo grado (prova al computer - CBT): Italiano, Matematica e Inglese

La prova di inglese della V primaria riguarda le competenze ricettive (comprensione della lettura e dell’ascolto) riferita al livello A1 del QCER (Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue) in coerenza con le Indicazioni nazionali. Per la III secondaria di primo grado le prove di Italiano, Matematica e Inglese saranno somministrate tramite computer (CBT – computer based testing).

FileDimensione del File
Scarica questo file (Rilevazione_apprendimenti_2019.pdf)Rilevazione_apprendimenti_2019.pdf126 kB