Contenuto principale

Messaggio di avviso

La Scuola Secondaria di I grado “Giuseppe Sinopoli” nasce il 1 settembre 2000 dalla fusione della S.M.S. “Publio Terenzio Afro” con la S.M.S. “Massimo D’Azeglio”.

La “Massimo D’Azeglio” era una delle scuole di più ampia tradizione del quartiere Parioli – Trieste – Salario, già ubicata in via Asmara, della quale si conserva presso gli uffici della scuola “Sinopoli” un interessante e, ancorché piccolo, archivio storico, dal quale sono stati tratti alcuni documenti che ora costituiscono una mostra permanente.

La Scuola Secondaria di I grado “Sinopoli” è una scuola a parziale indirizzo musicale, che fa del motto “Tradizione e Innovazione in dialogo” la sua bandiera.

Come consuetudine ormai consolidata, le esperienze scientifiche vengono presentate alla prof.ssa Milac Anna, usando varie modalità:

  • relazioni con filmati
  • esperienze dirette in classe
  • presentazioni in .ppt

L’ambiente in cui dette esperienze vengono condivise è Google Drive, “stanza” appositamente costruita e abilitata per contenere i lavori effettuati dai ragazzi. Le indicazioni per eseguire le esperienze, si basano su :

  • scelta dell’esperienza
  • scelta dei materiali
  • esecuzione dell’esperimento
  • relazione precisa e circostanziata

A fronte di una condivisione che si ottiene caricando il file in Google Drive gli alunni avranno entro breve tempo, la possibilità di riscontro da parte dell’insegnante, con una valutazione del loro lavoro. Spendibilità nel futuro di queste esperienze:

  • sapere utilizzare l’ambiente informatico
  • condividere e scambiare informazioni
  • saper ricercare soluzioni

Modello di valutazione lavori:

  • Alunna/o
  • Presentazione (tipo di presentazione condivisa)
  • Materiali (elencare i materiali utilizzati)
  • Testo (una breve ma chiara e circostanziata descrizione dell’attività)
  • Inquadrature (nel caso sia un video ad esempio)

Cose da migliorare:

  • indicazioni su cosa si potrebbe usare per migliorare l’effetto finale in merito ad esempio all’ uso di un materiale piuttosto che un altro o ad una inquadratura più vicino o più lontano
  • indicazioni sul testo, suggerimenti sul come e perché usare una precisa terminologia
  • Valutazione (espressa in decimi)

Il volume non cambia: Esperimento di Flavia I B – Anno scolastico 2014/2015

Il Peso specifico - Esperimento di Flavia I B – Anno scolastico 2014/2015

Estrazione del DNA del pomodoro - Esperimento di Flavia II B – Anno scolastico 2015/2016